La sezione tecnica di Nailpro:
metodologie di lavoro, patologie dell’unghia, zoom sui nuovi prodotti.

La Magia del Soak-Off

La Magia del Soak-Off

I gel tradizionali sono stati introdotti nel mercato nail già negli Anni '80, ma hanno iniziato ad affermarsi solo un decennio dopo, quando l'adesione del prodotto è stata decisamente ottimizzata. 

Purtroppo, a differenza delle ricostruzioni in acrilico, il gel non si poteva rimuovere con un solvente a base di acetone; troppo spesso accadeva che tecniche inesperte danneggiassero le unghie delle loro clienti. L'industria nail ha così iniziato a percepire la necessità di introdurre sul mercato un gel che potesse essere rimosso con l'ausilio di un apposito solvente: nasce così il gel Soak-Off.

Ai rivoluzionari vantaggi di questo prodotto e, in generale, dei semipermanenti, abbiamo già dedicato un intero Focus, ma Claudia Valli ci svela nuovi trucchi per sfruttarne tutte le potenzialità.
Ad esempio, se la cliente ha la pelle molto sensibile, si può evitare di rimuovere lo strato di coesione del Soak-Off con il cleanser, strofinando invece sulla superficie un dischetto di cotone imbevuto di olio per cuticole; questo metodo, oltre a rendere più brillante il colore, nutre la zona pericuticolare evitando che si disidrati.

Leggi tutti i consigli di Claudia Valli sui gel Soak-Off
a pagina 78 di Nailpro

Tags: Tecniche di Base

ABBONATI A NAILPRO

ABBONATI A NAILPRO

Nailpro arriva direttamente a casa tua o presso il tuo centro! Scopri la formula di abbonamento più adatta alle tue esigenze.

ABBONATI O REGALA NAILPRO