La sezione tecnica di Nailpro:
metodologie di lavoro, patologie dell’unghia, zoom sui nuovi prodotti.

Un giorno perfetto

Un Giorno Perfetto

Il giorno perfetto significa un abito strepitoso, un make-up sofisticato e un'acconciatura impeccabile, ma anche, naturalmente, unghie curate a regola d'arte. 

E' noto che per realizzare una ricostruzione unghie per la sposa è necessario cominciare almeno tre mesi prima della data fatidica con la cura delle unghie, per garantire un risultato perfetto. In previsione della stagione più intensa dell'anno ormai alle porte è quindi tempo di offrire alla clientela i servizi più adatti, per poter sfoggiare sull'altare unghie degne di essere ammirate.

Servizio impeccabile

Un programma specifico dedicato alla sposa dovrebbe innanzi tutto cominciare con un colloquio conoscitivo e di consulenza.
Invita la futura sposa ad un momento di confronto in cui esprima i suoi desideri riguardo al risultato che desidera ottenere.
Ricorda sempre alla cliente che un adeguato programma di mantenimento a casa potenzierà gli effetti dei trattamenti eseguiti in studio e le permetterà di conseguire un risultato ottimale.
Il primo appuntamento deve essere fissato due mesi prima del matrimonio.
Qui, oltre alla ricostruzione unghie, esegui sempre un bagno di paraffina per offrire nutrimento profondo a mani e unghie.
Per farti un'idea dello stile e del tessuto dell'abito, chiedi alla cliente di portarti una sua foto al prossimo appuntamento, meglio ancora, se possibile, un campione di tessuto che ti aiuterà a scegliere la decorazione più adatta.
Il secondo appuntamento deve essere fissato dopo circa quattro settimane.
È il momento di eseguire il refill delle unghie e, sulla base della fotografia o del campione di stoffa, si decide il colore di smalto o, se desiderata, il tipo di nailart da realizzare.
Tieni sempre conto dei desideri della cliente, è importante proporle qualcosa che lei si sentirà di indossare con disinvoltura.
Applica quindi lo smalto per una prima prova colore, quindi rimuovilo, nel caso in cui la sposa non voglia mostrarlo allo sposo prima del gran giorno.

Dopo altre quattro settimane, quindi circa due-tre giorni prima del matrimonio, esegui di nuovo il refill.
La maggior parte delle clienti non desidera recarsi in studio per il ritocco più tardi appunto di due-tre giorni prima dell'evento, perché indaffaratissime e sempre più nervose.
Lo smalto scelto in precedenza dovrebbe essere applicato il giorno precedente il matrimonio, in modo da ridurre al minimo il rischio di rovinarlo.
Un nuovo bagno di paraffina, infine, è consigliato.
Non dimenticare:
chiedi alle clienti di poter scattare una foto delle loro bellissime unghie da sposa, una volta ultimate, e raccoglile in uno speciale album da mostrare alle future spose.
Un modo semplice ed efficace per cominciare ad orientare i loro gusti, spesso indecisi e confusi.

Da fare sempre

Dai sempre alla cliente e futura sposa l'impressione che tutto, nei mesi precedenti, ruoti intorno al suo matrimonio.
Offrile ad esempio un servizio di "pronto soccorso", così che nel caso di rottura della tip o sbeccatura dello smalto possa trovare una soluzione anche all'ultimo minuto.
La cliente si sentirà in ottime mani e potrà concentrarsi sugli altri preparativi, certa di avere, in quel giorno, mani ed unghie perfette.

Brautservice

Decori per unghie da sposa

Step 1
Realizza una ricostruzione french come di consueto.

Step 2
Incolla delle micro perline sulla punta french.

Step 3
Incolla quindi dei piccoli strass di cristallo fra le perline.

Step 1
Realizza una ricostruzione french come di consueto.

Step 2
Riproduci con l'acrilico gli stessi motivi della stoffa dell'abito.

Step 3
Incolla delle perline bianche sulla base, a mo' di piccolo bouquet.

ABBONATI A NAILPRO

ABBONATI A NAILPRO

Nailpro arriva direttamente a casa tua o presso il tuo centro! Scopri la formula di abbonamento più adatta alle tue esigenze.

ABBONATI O REGALA NAILPRO