La sezione tecnica di Nailpro:
metodologie di lavoro, patologie dell’unghia, zoom sui nuovi prodotti.

4 Sfide non impossibili, per i Naildesigner

4 Sfide non impossibili, per i Naildesigner

Il nostro lavoro sarebbe certamente più semplice se le unghie su cui ci troviamo ad operare fossero tutte uguali. La realtà, come sappiamo, è invece ben diversa, ed esistono unghie dalle molteplici forme e dimensioni. 

Nel lavoro di tutti giorni affrontiamo casi sempre diversi, e qualche volta ci troviamo davanti ad un problema a cui proprio non sappiamo dare risposta.

È molto probabile che ti sia capitato di non saper offrire la soluzione giusta ad una cliente, e di averle molto genericamente risposto:
"Mi dispiace, ma non posso farci nulla. Le sue unghie crescono così...".

Niente di più sbagliato e controproducente.
È vero, molti casi sono effettivamente difficili, ma molto spesso basterebbe un po' di creatività ed iniziativa per trovare la giusta soluzione al problema, e fare felice la nostra cliente.
Hai mai pensato che un problema non risolto significa quasi certamente una cliente in meno?!
Inutile comunque fare solo delle ipotesi. Piuttosto, cerchiamo di riconquistare le clienti perse!
Ecco dunque quattro soluzioni creative per altrettanti casi difficili.

Unghia del Pollice Larga

L'unghia del pollice più larga rispetto alle altre unghie della mano è un fenomeno molto diffuso, e può talvolta essere particolarmente evidente.
Si tratta di un fattore ereditario che può manifestarsi sia su entrambi i pollici, sia su uno soltanto.
In alcuni casi la larghezza della parte libera supera l'intera lunghezza dell'unghia del pollice, ed è impossibile adeguarne la dimensione in maniera proporzionata rispetto alle altre unghie.
Si può però mimetizzare il problema limando il più possibile l'unghia. In una french manicure è possibile ad esempio creare una linea bianca molto sottile, e lasciare più spazio alla zona rosa.
Le ricostruzioni eseguite su questo tipo di unghie tendono però a rompersi velocemente sui lati, per cui spesso non è possibile il refill ma è necessaria una nuova ricostruzione.
Poiché è difficile procurarsi delle tips molto larghe, ti consigliamo di eseguire la ricostruzione con le cartine millimetrate.
Ecco come fare se non dovessi trovarle delle misura che ti occorre: prendi due cartine, e taglia un'estremità di ciascuna.
Unisci quindi le estremità delle due cartine in modo da ottenere una nuova cartina dalle dimensioni desiderate.

sfideimport 2   sfideimport 3

1.Prendi due cartine e tagliane due estremità, in modo da poterle fare combaciare; 2.Incolla ora le due cartine nel punto in cui sono state tagliate.

sfideimport 1   sfideimport 4

3.Regola la curvatura interna della nuova cartina con una forbice.
4.Confronta: a sinistra la nuova cartina “extra-large”, a destra la misura standard. 

Ricostruzione dell'unghia del pollice larga, in 4 step

Step 1
Seguendo le istruzioni, crea una nuova formina della dimensione desiderata, e regolane la curvatura interna con una forbice.
Quindi applicala sotto la parte libera dell'unghia.

Step 2
Stendi ora il composto acrilico o il gel bianco, disegnando una linea sottile e mantenendoti un po' distante dal punto in cui normalmente viene tracciata la smile line.
Quando la punta è asciutta, unisci le due cartine esercitando una leggera pressione.
Otterrai così una curva a C marcata ed un'unghia dalla forma allungata.?

Step 3
Con una lima elettrica definisci i bordi, fino ad intravedere la superficie dell'unghia naturale.
Utilizza una punta dalla forma conica o tonda, a grana media.
Step 4
Quando la punta è ben asciutta, stendi il composto acrilico o il gel di colore rosa opaco fino al punto della smile line.
Il corpo dell'unghia apparirà così più affusolato e la parte libera più stretta e sottile.

Unghie dalla Curvatura Verso l'Alto

È vero che un bravo naildesigner dimostra la sua capacità nelle ricostruzioni a mano libera.
Nel caso delle unghie con una curvatura verso l'alto ti consigliamo però di utilizzare le tips.
In primo luogo perché l'applicazione della cartina su una bombatura verso l'alto è una vera impresa, in secondo luogo perché, non appena comincia la ricrescita, si può facilmente intravedere la parte libera naturale incurvata.
In ogni caso, queste unghie sono generalmente più fragili delle unghie normali.
Con le tips e il rivestimento è però possibile controllare la mancata ricrescita della punta e conferire maggiore stabilità all'unghia.

sfideimport

 

Ricostruzione delle unghie dalla curvatura verso l'alto, in 5 step

Step 1
Con la lima asporta completamente la parte libera dell'unghia, e rimuovi eventuali residui di polveri o grassi.
Stendi un prodotto deidratante e il primer.

Step 2
Adatta la tip, scegli un modello con una superficie d'aderenza ampia che ricopra perfettamente l'unghia naturale.
I colori naturali e trasparenti sono i più indicati.

Step 3
Applica una quantità media di composto acrilico trasparente direttamente sul bordo dell'unghia naturale, e lavoralo in maniera uniforme verso le estremità.
Perché la tip aderisca perfettamente, il materiale acrilico deve ricoprire l'intera zona sulla quale essa viene applicata. Lascia asciugare per qualche istante.
Applica ora la tip, premendo saldamente finché il composto non sia completamente asciutto (circa 1 minuto). Attenzione però a non forzare, altrimenti l'acrilico potrebbe fuoriuscire dai bordi della tip ed essa potrebbe non aderire.
Se preferisci lavorare con il gel, incolla semplicemente la tip con l'apposito prodotto.

Step 4
Una volta applicate tutte le tips, tagliale e limale dando loro la forma desiderata.
Rimuovi gli eventuali residui grassi con un buffer.

Step 5
Per la french manicure utilizza il bianco per la punta ed il rosa sul corpo dell'unghia.
Se preferisci passare lo smalto, stendi un acrilico od un gel trasparente sull'intera superficie.
Comincia dalla punta, prosegui con la parte centrale e termina sulla zona cuticolare.
Concludi infine con la normale limatura e lucidatura.

Lifting

Alcune clienti sottopongono le loro unghie a forti sollecitazioni, in questi casi è importante rinforzare particolarmente i bordi delle unghie artificiali.
Tuttavia, il distaccamento del materiale può verificarsi anche in condizioni normali, a causa, ad esempio, di uno strato sui bordi troppo sottile.
Una scrupolosa manutenzione della base è decisiva durante il refill.
Rimuovi tutto il materiale che non aderisce perfettamente all'unghia naturale.

sfideimport1

Operazione "anti-lifting", in 3 step

Step 1
Prepara le unghie come per un normale refill.
Con la lima asporta il vecchio materiale dalla zona circostante il letto ungueale, in prossimità della lunula e della superficie.

Step 2
Con una lima elettrica od una manuale definisci i bordi dell'unghia artificiale, fino ad intravedere la superficie dell'unghia naturale.

Step 3
Rimuovi la polvere prodotta dalla limatura e disinfetta l'unghia naturale.
Applica ora il nuovo materiale ed esegui la ricostruzione come di consueto.

Parte libera dell'unghia con "Effetto-Curling"

Si tratta di un fenomeno molto diffuso che certamente ti è capitato di affrontare.
Se in alcuni casi le punte delle unghie artificiali possono durare anche diversi mesi, in altri casi occorre ripararle ogni volta che si esegue il refill.
Durante il refill della french manicure un intervento sulle punte è in ogni caso necessario.
Nei normali refill, però, si opera solitamente solo sulla superficie, e a lungo andare il materiale sottostante può deteriorarsi.
Così, quando per la naturale ricrescita dell'unghia tale materiale raggiunge la parte libera, esso è molto fragile e, "rotolando" verso l'alto (da qui il nome "effetto-curling"), si distacca con facilità.
Prima del refill è quindi indispensabile rimuoverlo accuratamente.

Rimozione, in 3 step

Step 1
Asporta il materiale vecchio con una lima elettrica od una manuale.
Con la punta puoi incidere delicatamente la superficie del materiale, e quindi asportarlo. Fai molta attenzione ad eliminarlo completamente.

Step 2
Rimuovi la polvere prodotta dalla limatura e stendi il primer sulle zone lasciate libere.

Step 3
Stendi un nuovo strato di materiale, ed infine termina con la normale limatura e lucidatura.

ABBONATI A NAILPRO

ABBONATI A NAILPRO

Nailpro arriva direttamente a casa tua o presso il tuo centro! Scopri la formula di abbonamento più adatta alle tue esigenze.

ABBONATI O REGALA NAILPRO