La sezione tecnica di Nailpro:
metodologie di lavoro, patologie dell’unghia, zoom sui nuovi prodotti.

A ciascuno il suo gel

A ciascuno il suo Gel

Che si tratti di gel soak-off o tradizionali, impara a conoscere il prodotto e a scegliere il migliore per ciascuna cliente. La straordinaria popolarità che i gel soak-off hanno conosciuto negli ultimi tempi è nota a tutti,

tanto che alcuni tecnici delle unghie hanno quasi abbandonato i gel tradizionali in nome della nuova tecnologia.

Tuttavia, alcuni dei loro clienti non si sono dimostrati troppo entusiasti, e questo perché gli smalti semipermanenti non sono sempre la scelta più indicata per ogni cliente, ciascuna unghia e stile di vita.
Continua a leggere e scopri come stabilire quale prodotto, gel tradizionale o soak-off, è il più adatto.

La scelta giusta

Quando i gel soak-off hanno fatto il loro ingresso sul mercato sono subito sembrati la risposta magica per ogni donna che volesse una manicure o pedicure "semipermanente", offrendo un colore a lunga tenuta, nessuna scheggiatura e meno lavoro per l'onicotecnica.
Ma che cosa succede con la cliente che desidera cambiare il colore delle sue unghie ogni settimana, o preferisce avere unghie lunghe invece di corte?
Hai riflettuto sul fatto che i gel soak-off non sono sempre e comunque la soluzione ideale?

Le aziende produttrici sono consapevoli che clienti diverse hanno specifiche esigenze in fatto di unghie, e alcune, tra le quali Star Nail International, CND e NSI, hanno cercato di facilitare gli operatori nel compito di abbinare il giusto trattamento a ciascun cliente con tabelle comparative dei diversi gel.
Che si tratti della cliente "fashionista", "diva", "carismatica", "attiva" o "antirico- struzione", le aziende hanno riassunto le caratteristiche di ciascuna tipologia di donna, le sue esigenze in fatto di unghie, e il servizio nail a lei più adatto. Anche con delle utili linee guida però, la scelta non è sempre facile.
"Da alcuni anni realizziamo schede di prodotto che abbinano lo stile di vita della cliente con il tipo di gel considerato più adatto," spiega Elaine Watson, vicepresidente marketing e vendite e global education director per Star Nail.
"Mi rendo conto però che per l'onicoecnica non è davvero semplice fare la scelta giusta. Durante i corsi, il consiglio che mi sento sempre di dare è 'conosci la tua cliente'."

Una conoscenza della cliente, delle sue abitudini e delle sue esigenze specifiche aiuta a capire quale sia il trattamento unghie per lei migliore, aggiunge Watson.
Ecco allora che un colloquio pretrattamento e la scheda clienti diventano fondamentali.
"L'unghia ideale per i gel soak-off è sana, in buone condizioni e corta," suggerisce Suzi Weiss-Fischmann, executive VP & artistic director per OPI. "I clienti con unghie danneggiate o unghie molto lunghe dovrebbero evitare i gel soak-off. E coloro che amano cambiare colore per ciascun outfit o giocare con top coat glitterati o Shatter dovrebbero orientarsi verso i gel tradizionali. Al contrario, i soak-off sono la scelta perfetta per le donne che portano un colore unghie per 10-14 giorni, molto impegnate, spesso in viaggio e con poco tempo da dedicare alla manicure."

Personalizzazione

Al di là delle istruzioni che ogni prodotto riporta ed è sempre bene seguire, sappiamo che ogni onicotecnica sviluppa col tempo il suo metodo di lavoro e applicazione, lavorando con i prodotti tutti i giorni.
Questo è un bene, perché ciascuno ha tempi e esigenze diverse.
Amy Becker, titolare dell'azienda Masterworks by Amy Becker e pluripremiata nailartist, racconta di aggiungere sempre un tocco personale alle procedure di ricostruzione. "Mi piacciono i gel colorati semipermanenti ma preferisco usarli sopra una classica ricostruzione in gel. I gel soak-off applicati direttamente sulla lamina ungueale naturale vanno bene per molte persone, ma non per tutte. Se le unghie sono sottili, essi non hanno lunga durata perché quando l'unghia si piega il materiale si piega anch'esso e facilmente si spezza, staccandosi. Inoltre, le fan dell'acrilico probabilmente non apprezzeranno la flessibilità che questo metodo offre, perché abituate a un'assoluta resistenza. Per loro i gel tradizionali sono sicuramente più indicati."
"Nel caso in cui poi le clienti vogliano cambiare colore spesso, i soak-off sono da evitare perché l'uso intensivo dell'acetone può rendere alcune unghie fragili," continua Becker. "In ogni caso, è sempre raccomandabile seguire le istruzioni d'uso di base."
Eseguendo una ricostruzione in gel sotto lo strato di gel colorato tradizionale o semipermanente, lei preferisce rimuovere il colore con la lima. "È più veloce che con l'acetone. I gel colorati sono più facili da togliere con la lima rispetto ai soak-off, d'altra parte questi ultimi sono più facili da applicare."

...E poi?

Che cosa sarà la prossima "big thing" nel mondo dei gel?
Siamo tutti curiosi di scoprirlo. Assistiamo già a colori combinabili tra loro, glitter semipermanenti, speciali remover wraps e sigillanti super glossy.
Un trend molto in voga negli Stati Uniti è l'effetto "icing" che conferisce alle unghie uno speciale aspetto glassato, o sotto ghiaccio.
Sopra il gel colorato tradizionale o soak-off viene steso uno strato trasparente, magari arricchito di effetti. Ad esempio un glitter trasparente farà risaltare il colore di base, mentre un glitter opaco lo camufferà delicatamente.
Si può scegliere l'effetto "icing" sull'intera superficie o solo sulle punte, a mo' di french, per le clienti più tradizionaliste.

Qualsiasi sia il tuo gusto personale, ricorda sempre che il punto di partenza deve essere la conoscenza della cliente, delle sue abitudini, delle sue esigenze. Una volta stabilito che cosa è meglio per lei, il compito non sarà troppo difficile perché oggi il mercato offre soluzioni e proposte davvero per tutti i gusti.

Liz Barrett,
scrittrice e redattrice freelance

?Fonti: Elaine Watson, vicepresidente marketing e vendite e global education director per Star Nail International; Jolene Brodeur, educatrice CND; Jessie Burkhardt, direttore marketing e comunicazione per NSI.

ABBONATI A NAILPRO

ABBONATI A NAILPRO

Nailpro arriva direttamente a casa tua o presso il tuo centro! Scopri la formula di abbonamento più adatta alle tue esigenze.

ABBONATI O REGALA NAILPRO