La sezione tecnica di Nailpro:
metodologie di lavoro, patologie dell’unghia, zoom sui nuovi prodotti.

Wrapping

Wrapping

Esistono diversi metodi di wrapping, fra i quali le ricostruzioni in fiberglass o in seta sono le più conosciute e diffuse. Mai sentito parlare di wraps?

Allora è arrivato il momento di scoprire che cosa sono e cosa offrono questi materiali ai naildesigner!

Wrapping, dall'inglese to wrap, significa ricoprire, rivestire, foderare.
Si tratta della più "antica" tecnica di ricostruzione che, data l'incredibile evoluzione di altre metodiche, è stata un po' dimenticata negli ultimi anni.
Il metodo prevede l'utilizzo di una speciale colla per unghie (resina), di strisce di tessuto di fibra di vetro o seta, e di un apposito catalizzatore.
Il risultato naturale ma d'effetto ne fa un metodo consigliato soprattutto per le clienti che non hanno mai indossato unghie artificiali, ma anche per gli uomini e per le clienti più anziane.

Fiberglass o Seta?

Agli studenti si consiglia generalmente di preferire la seta al fiberglass, data la sua consistenza un po' più spessa e quindi una più semplice applicazione. Inoltre, durante il taglio del tessuto, la seta non tende a sfilacciarsi.
Disponibile nei colori bianco (trasparente sotto lo strato di resina o colla) e rosa, si adatta alle unghie naturali più lunghe, perché più flessibile.
Per la sua trama estremamente sottile il fiberglass riscuote tuttavia maggiore successo. Se applicato correttamente esso diviene infatti invisibile.

Entrambi i tessuti da ricostruzione possono essere utilizzati su tips, come rinforzo o per la riparazione delle unghie naturali, per la ricostruzione con o senza formine.
Anche se i prodotti per il rivestimento e le tecniche utilizzate possono variare molto, tutti i wraps garantiscono un risultato estremamente naturale e unghie sottili ma robuste.

Adesive o non adesive?

Esistono strisce di tessuto autoadesive o non adesive. Poiché queste ultime sono più difficili da applicare, la maggioranza dei naildesigner predilige la variante autoadesiva, anche se in questo caso il taglio richiede maggiore attenzione. Inoltre con le strisce autoadesive, se si utilizza troppa colla è possibile che la lucidità dell'unghia venga opacizzata.

La giusta base

Per applicare i wraps sull'unghia si utilizzano una colla speciale, o resina, e un catalizzatore.
Per essere fissate sull'unghia le strisce di tessuto non adesive necessitano di un sottile strato di colla o resina.
Una volta stesa la colla sul tessuto, si utilizza un catalizzatore per accelerare il processo d'asciugatura.
I catalizzatori possono essere applicati con il pennello, oppure spruzzati sulla superficie dell'unghia. I primi sono preferiti da molti naildesigner perché più facilmente lavorabili. I catalizzatori a spruzzo sono invece consigliati a chi ha poca esperienza perché garantiscono un'applicazione senza sbavature e non richiedono alcun lavoro di limatura.?
Il wrapping consente generalmente di creare unghie artificiali dalla superficie piatta. Se però sulla zona di stress si applicano in più alcuni altri sottili strati di tessuto di fibra di vetro o seta, è possibile ottenere una bella curva a C. Di base vale la regola: meglio applicare molti strati sottili che pochi strati e un tessuto spesso con molta colla.
I wraps autoadesivi e non adesivi possono essere utilizzati anche in combinazione con gli UV gel.
Le strisce adesive di tessuto vengono applicate direttamente sull'unghia, e su di esse viene steso uno strato di UV gel.
Le strisce non adesive richiedono invece due strati di gel: uno sulla superficie dell'unghia come aderente, ed uno sulla superficie del tessuto.
In entrambi i casi il gel viene catalizzato, come di consueto, sotto la lampada UV.

Quali vantaggi

Rispetto ad altre tecniche di ricostruzione, il metodo wrapping presenta alcuni significativi vantaggi:
buona tollerabilità da parte del cliente e rapidità d'esecuzione per l'onicotecnica, nonché un risultato sorprendentemente naturale.
È quindi il metodo ideale per il rinforzo e la riparazione delle unghie naturali o artificiali.

Step by step

Dopo aver predisposto l'unghia naturale per la ricostruzione e, quindi, dopo aver steso la resina su tutta la superficie, applicare e adattare la tip, regolandone la lunghezza e limandola.
Procedere quindi così:

1 + 2

Wrap Systema 1  Wrap Systema 2

Stendere uno strato di resina sull'unghia naturale e sulla tip.
Dopo qualche istante spruzzare il catalizzatore da una distanza di circa 20 cm, o stendere il prodotto liquido con l'apposito pennello.
Tagliare e applicare sull'unghia la striscia di tessuto autoadesiva di fibra di vetro o seta. Lasciare uno spazio libero di circa 1 mm dai bordi.

3 + 4

Wrap Systema 3  Wrap Systema 4

Imbevere lo strato di fibra di vetro o seta con la resina, in modo tale da rendere il tessuto invisibile, e lasciare asciugare per circa 2 minuti senza catalizzatore.
Stendere poi un altro sottile strato di resina, passare il catalizzatore e ripetere l'operazione per tre, quattro volte.

5

Wrap Systema 5

Infine, limare e levigare la superficie eliminando tutte le irregolarità.
Per ottenere un effetto ultra lucido applicare il gel lucidante (gloss gel) e catalizzare sotto la lampada UV.
Completare il trattamento con un olio specifico per cuticole.

Mini glossario

Il fiberglass
o fibra di vetro, è un tessuto molto sottile che tende a sfilacciarsi, deve perciò essere lavorato con grande attenzione.
Se correttamente applicato appare invisibile sotto la ricostruzione.

La seta
presenta una struttura più consistente rispetto al fiberglass ed è quindi più facilmente applicabile. Non si sfilaccia. È indicata soprattutto per i principianti.

La fibra di lino
è caratterizzata da una struttura spessa e robusta, è il tessuto in assoluto più resistente ma anche il più visibile.
Pertanto è sempre necessario stendere lo smalto colorato al termine del trattamento.

Le cartine Juliette
conosciute ed utilizzate da molti anni, presentano uno spessore simile a quello della carta delle bustine di tè.

ABBONATI A NAILPRO

ABBONATI A NAILPRO

Nailpro arriva direttamente a casa tua o presso il tuo centro! Scopri la formula di abbonamento più adatta alle tue esigenze.

ABBONATI O REGALA NAILPRO