La sezione tecnica di Nailpro:
metodologie di lavoro, patologie dell’unghia, zoom sui nuovi prodotti.

Danni ai margini

Danni ai Margini

Sebbene si presentino con frequenza, durante la cura delle unghie vengono spesso trascurate o ignorate: parliamo delle sottili fenditure lungo le linee laterali o dei piccoli danni al solco periungueale. 

Anche se si tratta di piccole manifestazioni, non bisogna sottovalutarle.
Segui i consigli degli esperti per affrontare e risolvere questi spiacevoli problemi.

Danneggiamenti alle pareti laterali dell'unghia naturale si manifestano con frequenza, ad esempio sottili fenditure o scheggiature della lamina ungueale lungo le linee laterali. Una delle cause più frequenti è la limatura scorretta, troppo aggressiva, e un approccio inadeguato alle linee laterali.
Anche l'onicofagia e il rosicchiamento della cuticola ai bordi dell'unghia può causare gravi danni. In molti casi il problema è causato dalla cliente stessa.
A molte donne non piace che le loro unghie appaiano eccessivamente larghe, e quindi limano i bordi laterali dell'unghia in maniera sbagliata, volendo darle un aspetto più allungato rispetto alla sua forma naturale.
Questo può comportare la sfaldatura della lamina ungueale lungo i suoi bordi laterali, o il danneggiamento della cuticola laterale del vallo ungueale.

danni margini 1  danni margini 2

danni margini 3  danni margini 4

Aree Problematiche

Prima di poter riparare i piccoli danni nella zona del solco periungueale laterale, è fondamentale riconoscere e valutare la natura del problema.
Qualche volta può trattarsi semplicemente di un po' di pelle secca distaccatasi, altre volte la cliente soffre di una dolorosa manifestazione, cosiddetta nether nail.
Il termine, derivante dall'olandese nijdnagel, è un po' ambiguo perché in effetti non ha nulla a che vedere con la lamina ungueale, bensì indica un pezzo di pelle strappato ma ancora saldamente attaccato al solco periungueale o al vallo ungueale.
Le lacerazioni profonde della pelle sono dolorose e possono provocare delle infiammazioni. Se la porzione di pelle strappata viene tagliata alla base, si evita perlomeno che lo strappo s'ingrandisca.
Il corpo umano reagisce alle lacerazioni del solco periungueale con un'ulteriore produzione di strato corneo, duro e spesso. L'incallimento ha la funzione di proteggere l'area interessata, ma può qualche volta diventare un problema.
Il tessuto indurito può ostacolare la crescita dell'unghia naturale e anche portare a una sottile spaccatura delle linee laterali.
È perciò importante aiutare la pelle nel processo di autocura e mantenerla il più possibile morbida ed elastica.

Anche se il problema può all'apparenza sembrare minuscolo, è importante correggere i danni al margine ungueale e al solco periungueale, anche per prevenire eventuali maggiori inconvenienti.
Sfaldature, spaccature e strappi al margine ungueale dovrebbero essere sigillati, sia sull'unghia naturale sia anche su quella artificiale.
Se un danneggiamento laterale della lamina ungueale naturale viene ignorato, può in un'eventuale ricostruzione successiva portare a un lifting.
Se le linee laterali vengono limate in modo aggressivo, l'unghia e/o la porzione di unghia spezzata si distacca dal materiale sintetico. Per evitare che questo accada si deve correggere il danno in maniera preventiva, rivestendolo con l'acrilico.

Dopo la riparazione la cliente deve mantenere pulito il solco periungueale, recandosi regolarmente in studio per la manicure e trattando quotidianamente la parte con prodotti di autocura.
Consiglia alla cliente, ogni giorno dopo la doccia quando la pelle è più morbida, di passare un bastoncino di legno di rosa sul solco periungueale, in modo che l'unghia possa crescere senza ostacoli.
È poi importante trattare la parte con un olio specifico per cuticole, per mantenere la pelle morbida ed elastica.

Limatura dei Bordi

I problemi descritti possono essere semplicemente evitati con una corretta tecnica di limatura.
La cosa importante è evitare una limatura troppo aggressiva. Scegli una lima manuale sottile.
Esegui un movimento che va dall'angolo posteriore del solco periungueale in avanti.
Esercita soltanto poca pressione e fai attenzione a mantenere la lima sulla superficie dell'unghia, non sui bordi.
Se decidi di utilizzare una lima elettrica, lavora a bassa rotazione (sotto 2.000 giri/min).
Lavora con cautela e senza esercitare pressione dalla parte posteriore del solco periungueale in avanti, facendo attenzione a mettere la punta sulla superficie dell'unghia e non sugli spigoli laterali.

Correzione Unghie Naturali

1
Pulisci e disinfetta le unghie e delicatamente spingi indietro la cuticola.
Fai attenzione che non ci siano residui di smalto o materiale da ricostruzione sul punto danneggiato.
2
Dai forma alle unghie con la corretta tecnica di limatura.
Sulle zone laterali, lavora solo sulla superficie della lamina ungueale, non sul bordo.
3
Con il pennello crea una pallina di acrilico piccola e piuttosto asciutta, applica il materiale sulla parte danneggiata della lamina ungueale.
Per completezza: è possibile utilizzare anche il gel, ma la scelta raccomandata è sicuramente l'acrilico.
4
Dopo l'asciugatura del materiale dai la forma all'unghia con la lima e completa il servizio come di consueto.

Correzione Unghie Artificiali

1
Pulisci e disinfetta le unghie.
Esegui i normali step in preparazione di un refill.
2
Esegui il ritocco della ricostruzione come di consueto.
3
Dedicati ora alla riparazione nella zona del solco periungueale.
Rivesti la parte danneggiata con il materiale sintetico e livellalo con la ricostruzione.
4
Dai forma alle unghie con la limatura.
Procedi con cautela sui bordi e fai attenzione alla corretta tecnica di limatura, per evitare ulteriori danni alla parte.

Per risolvere con successo i problemi descritti è importante affrontare seriamente i piccoli danni e le lesioni in prossimità del vallo laterale e del solco periungueale, e applicare le tecniche di correzione descritte con disciplina.

Anche se deve passare un po' di tempo prima che la parte danneggiata ricresca completamente (e di questo ricorda di avvisare la cliente), vale assolutamente la pena avere pazienza e prendersi cura delle unghie danneggiate.
Sarai ripagata con unghie sane e intatte.

Courtney Roach, naildesigner statunitense. Grazie a Lysa Comfort.

Tags: Tecniche di Base

ABBONATI A NAILPRO

ABBONATI A NAILPRO

Nailpro arriva direttamente a casa tua o presso il tuo centro! Scopri la formula di abbonamento più adatta alle tue esigenze.

ABBONATI O REGALA NAILPRO