La sezione tecnica di Nailpro:
metodologie di lavoro, patologie dell’unghia, zoom sui nuovi prodotti.

Breve storia della pedicure

Breve Storia della Pedicure

Notizie e curiosità sul trattamento estivo per eccellenza rivelano che la pedicure non è affatto un lusso moderno, ma un servizio praticato e apprezzato sin dall'antichità.

Pedicure e piramidi

Sembra che gli antichi Egizi mostrassero grande attenzione verso la cura del corpo, ed in particolare verso le estremità.
Raffigurazioni che rappresentano uomini intenti nella cura di mani e piedi sono state ritrovate in numerose tombe e templi. Alcuni egittologi sostengono che si tratti dell'illustrazione di un vero rituale di bellezza, altri credono invece nella raffigurazione di un momento curativo, basato sui principi della podologia e della riflessologia.
Probabilmente non sapremo mai a che cosa si stessero dedicando gli antichi nei dipinti, certo è che già migliaia di anni fa l'uomo s'interessava al benessere dei suoi piedi.

Il benessere viene da lontano

Contrariamente a quanto si possa credere, i saloni di bellezza non sono figli della modernità, ma già in epoca antica luoghi dedicati alla cura della persona offrivano trattamenti di pedicure spa.
Gli antichi Greci e Romani furono veri cultori della cura del corpo e, per primi, scoprirono i benefici dell'acqua. Nei templi greci si praticavano bagni curativi, massaggi e servizi mirati alla cura di calli, duroni e unghie. I cittadini dell'antica Roma si dedicavano alle cure termali, vero toccasana per i piedi doloranti. Nella stessa epoca, Ippocrate (460-377 a.C.), considerato il padre della medicina, scriveva sull'importanza della cura dei piedi per il benessere del corpo umano, documentando i diversi trattamenti allora praticati.

Che cosa c'è dietro la parola

Il dizionario Merriam-Webster enuncia che la parola inglese "pedicure" deriva dalla parola francese pédicure, e questa dall'unione dei termini latini pes, piede, e cura.
Fino alla metà del 1800 la parola pedicure si riferiva a chi svolgeva trattamenti chirurgici sui piedi. Verso la fine del secolo 19° essa cominciò ad essere associata all'idea di trattamento finché, nel corso del '900, acquisì il significato odierno di trattamento di bellezza eseguito sui piedi.

Pedi Picture

Data la connotazione medica del termine "pedicure" nel 19° secolo, non c'è da stupirsi se l'opera del pittore Impressionista Edgar Degas, datato 1873 e intitolato, appunto, Le Pédicure, raffiguri uno scenario ben lontano dai servizi extra-lusso offerti dai moderni saloni.
Il dipinto, esposto al Museo d'Orsay di Parigi, rappresenta infatti una giovane visibilmente sofferente "sotto i ferri" del medico, intento a curare, probabilmente, un'unghia malata.

Salvatore Ferragamo, Fuori le dita!

Solo negli anni '20 venne fornita alle donne una motivazione "modaiola" per curare la bellezza dei propri piedi.
Grazie infatti a Salvatore Ferragamo, e ad altri stilisti dopo di lui, le scarpe aperte e i sandali sono entrati a far parte del guardaroba femminile e, sempre più, diventati oggetti del desiderio per milioni di donne. Da allora, i servizi estetici dedicati ai piedi sono letteralmente esplosi.

E la storia continua...

Il servizio di pedicure è diventato negli anni uno dei servizi maggiormente richiesti e offerti dagli istituti di bellezza.
Da una ricerca condotta da Nailpro America nel 2007 su più di 1000 saloni, è emerso che il 97% di essi offre servizi pedicure standard; ben l'83% propone anche servizi di pedicure spa, numero cresciuto di ben il 26% rispetto l'anno precedente.
Al di là delle statistiche, basta guardarsi intorno in un giorno d'estate per capire quale attenzione, quasi maniacale, ci sia oggi intorno all'argomento "piedi".

Fonti non citate nel testo:
The Salon Professional's Guide to Foot Care, Godfrey Mix, DPM; 

www.egyptology.com; www.foot-reflexologist.com;
www.etymonline.com; www.musee-orsay.fr
.

ABBONATI A NAILPRO

ABBONATI A NAILPRO

Nailpro arriva direttamente a casa tua o presso il tuo centro! Scopri la formula di abbonamento più adatta alle tue esigenze.

ABBONATI O REGALA NAILPRO