I servizi di moda e stile:
NailArt ispirate al mondo Fashion, nail trend di stagione e NailArt gallery a tema.

Scrivilo sui Muri

Scrivilo sui Muri

Forma d'arte o vandalismo? Movimento culturale o capriccio di ragazzini annoiati? La fenomenologia dei graffiti convive da sempre con questa contraddizione

ed è uno di quei rari fenomeni difficili da classificare come "buoni" o "cattivi". Perché scrivere e disegnare su muri e mezzi di trasporto è illegale, ma è anche una forma di comunicazione con un proprio stile e propri codici. 

I primi Writers nascono tra Filadelfia e New York a cavallo tra gli anni Sessanta e Settanta. Appartengono alla sottocultura dei ghetti e usano i graffiti come forma di espressione artistica ma anche come simbolo di autoaffermazione. Le prime "tele" di questi artisti di strada sono i vagoni dei treni, ma presto lo diventano anche muri, sottopassaggi, saracinesche... La scelta non è casuale: i Writers vogliono spezzare, con le loro opere, il grigiore del paesaggio urbano.

Le loro armi? Creatività, istinto ribelle e bombolette spray.
Oggi quella dei graffiti è considerata una vera forma di espressione artistica, tanto da aver spinto molte amministrazioni a mettere a disposizione dei Writers degli spazi su cui lavorare liberamente. Riqualificando così facciate o edifici degradati e rendendo più belle e colorate molte zone delle nostre città.

Abbiamo chiesto a 9 NailArtist di raccontarci sulle unghie la loro idea di cultura "graffitara".
Guarda le loro coloratissime creazioni nella gallery di Detto tra le Unghie 
a pagina 58 di Nailpro

Tags: Detto tra le Unghie

ABBONATI A NAILPRO

ABBONATI A NAILPRO

Nailpro arriva direttamente a casa tua o presso il tuo centro! Scopri la formula di abbonamento più adatta alle tue esigenze.

ABBONATI O REGALA NAILPRO