Su ogni numero un Focus su un tema specifico,
con consigli dei tecnici, approfondimenti e vetrine prodotto.

Ad Ogni Mano la Sua Forma

Ad Ogni Mano la Sua Forma

Quali sono le caratteristiche della "mano perfetta"? Misure proporzionate, dita non troppo corte né troppo lunghe, non grasse ma neanche eccessivamente magre. 

Su una mano del genere l'onicotecnica può sperimentare qualsiasi tipo di forma; dare voce ai gusti della cliente è molto semplice.

Come ogni professionista nail sa bene, però, non tutte le mani rispettano questi canoni di perfezione.

Ecco perché è stata inventata la ricostruzione unghie: per rendere più bella e armoniosa la mano che la indossa, correggendo e migliorando eventuali difetti estetici.
Ci sono donne con mani tozze, altre con dita piccole e corte, altre ancora con mani magrissime e dita lunghe e ossute... La ricostruzione può aiutare, ma solo se la forma prescelta per l'unghia si adatta a quella della mano.

Come orientare la scelta della cliente verso la giusta forma?
Ne abbiamo parlato con Alek, NailArtist di fama internazionale che ha molto a cuore questo aspetto della ricostruzione unghie. Alek ci ha spiegato che, ad esempio, per una mano tozza lo squadrato è assolutamente da evitare, e che per una mano con dita piccole e corte la parola d'ordine è solo una: allungamento.

Leggi tutti i consigli di Alek per adattare la forma dell'unghia a quella della mano della cliente a pagina 40 di Nailpro

In questo Focus trovi anche:

I Consigli dei Tecnici Intervista a Laura D'Avino, Roberta Giannetti, Noemi Olah e Antonio Sacripante

Anteprima Shape by Shape Qualche anticipazione sulla nuova rubrica periodica di Nailpro dedicata alle forme

Formina vs. Tip Confronto tra i due metodi di ricostruzione

Tags: Focus: In Perfetta Forma

ABBONATI A NAILPRO

ABBONATI A NAILPRO

Nailpro arriva direttamente a casa tua o presso il tuo centro! Scopri la formula di abbonamento più adatta alle tue esigenze.

ABBONATI O REGALA NAILPRO