Su ogni numero un Focus su un tema specifico,
con consigli dei tecnici, approfondimenti e vetrine prodotto.

Il Tuo Nuovo Centro Nail: Affittasi

Affittasi

Decidere di affittare uno spazio per aprire un centro tutto tuo è sempre un momento emozionante. La ricerca, però, deve tenere conto di molte variabili: potresti innamorarti perdutamente di un locale bellissimo che, però, non ha i “giusti” vicini di casa o non dispone dei servizi essenziali di cui, invece, avresti bisogno. Altre volte, la location è perfetta sotto ogni punto di vista, ma l'affitto ha troppi zeri rispetto al tuo budget o al progetto di espansione che hai in mente per la tua attività: il tuo sogno rischierebbe di trasformarsi presto in un incubo.

Se sei pronta a fare il grande passo, comunque, non perderti d'animo: per risparmiarti molti mal di testa, prima di firmare il contratto di affitto fermati a riflettere su alcuni fattori chiave.

DETERMINA IL BUDGET
Pianificare il budget non è la parte più divertente del processo. ma è sicuramente quella più importante. Quando lo fai, ricorda che non devi considerare solo il canone d'affitto dell'immobile, ma mettere in conto anche tutta una serie di costi inevitabili tra cui le tasse, l’assicurazione, i costi di apertura, le utenze e la manutenzione. Va da sé che più grandi sono i locali, più alti saranno i costi: meglio, quindi, che la loro somma complessiva non superi mail il 30% dei tuoi ricavi lordi.

VAI ALLA RICERCA DELLA TUA CLIENTELA-TIPO
Una volta stabilito il budget, è il momento di iniziare la ricerca vera e propria! Concentrati solo su tipologie di locale che verosimilmente potrebbero attirare la clientela dei tuoi sogni: chi vive in quella zona? Chi ci lavora? Potrebbero ambire ad acquistare ciò che offri loro?
Non lasciare che sia la concorrenza che ti circonda a determinare come sarà strutturata la tua offerta: non sei il "tappabuchi" di nessuno! Pensa quindi a quali sono i servizi in cui vorresti specializzarti e chiediti a che tipo di clientela vorresti offrirli. Ad esempio: vuoi attirare clienti giovani e trendy, interessate soprattutto alle nailart e con buone possibilità di spesa? Se trovi un locale libero in un’area molto popolosa in cui, però, la richiesta di nailart ti sembra potenzialmente molto bassa, scartala e opta invece per un’altra, magari con una minore densità di abitanti ma in cui i tuoi servizi potrebbero essere più richiesti (ad esempio perché vicina a università o locali alla moda, e frequentata quindi da persone giovani e attive, cioè la tua clientela di riferimento). 
Un altro aspetto fondamentale da considerare è la facilità con cui il locale può essere raggiunto, sia in auto che con i mezzi pubblici.Non importa quanto sia bello il tuo centro e strepitosi i tuoi servizi: se le clienti fanno fatica ad arrivarci, prima o poi cercheranno una soluzione più  vicina o più comoda.

I consigli continuano a pagina 28 di Nailpro.

 

In questo Focus trovi anche:

- La Parola alle Titolari, quattro domande ad Angela Gagliardi, Eleonora Bortoletto, Isotta Ognibene e Letizia Trivilini.

Un Nome, Una Garanzia, qualche consiglio per trovare il nome perfetto con cui battezzare il tuo centro nail.

Le Regole del Coinvolgimento, nove utili linee guida da seguire nella tua quotidiana attività lavorativa per trasformare il successo online in incassi concreti.

Tags: Focus: Il Tuo Nuovo Centro Nail

ABBONATI A NAILPRO

ABBONATI A NAILPRO

Nailpro arriva direttamente a casa tua o presso il tuo centro! Scopri la formula di abbonamento più adatta alle tue esigenze.

ABBONATI O REGALA NAILPRO