"I Dossier di nailpro.it
ogni mese, per tutto il mese, una raccolta di
articoli focalizzati su un tema particolare

Primavera 2017: i Nail Look di Tendenza

Primavera 2017: i Nail Look di Tendenza

Le passerelle di alta moda continuano a stimolare la creatività dei manicurist nei backstage: le proposte per la primavera vanno dai twist metallici alle applicazioni pendenti. A te il compito di trasformare i nail look da sfilata in originali manicure da salone per le tue clienti!

TREND #1  
Gioco a Somma Zero
I giochi di pieni e vuoti continuano a dominare la decorazione delle unghie e non è certo una sorpresa: a prescindere dalla loro semplicità o complessità, i design realizzati giocando con gli spazi negativi creano un’illusione ottica di grande effetto sulle unghie. Da Nicole Miller, la manicurist di Zoya Holly Falcone ha dipinto le unghie con un colorato motivo “a croce” che ricorda le geometrie mola dei tessuti tradizionali panamensi, usando i colori Zoya Ireland e Arizona per i dettagli del design e lasciando nuda la restante parte di unghia. Desideri qualcosa di meno strutturato? Prendi spunto dal nail look creato da Honey di China Glaze per Proenza Schouler: la NailArtist ha disegnato a mano piccole forme astratte che ricordano una S o un 2 sulle unghie nude. “Questo è astrattismo: qualcosa di veloce, che prende forma senza che tu debba neanche pensarci” ha commentato l’artista.

IMG 01 IMG 02

TREND #2
French Nouveau

Malgrado periodicamente qualcuno la dia per morta, la French Manicure continua a essere riproposta  in passerella in varianti sempre nuove e super chic. Un esempio? Lo stiletto beige & white sfoggiato dalle modelle di Cushnie et Ochs. Evocando lo stile di Elvira (Michelle Pfeiffer) nel film cult Scarface, la NailArtist Alicia Torello di Christian Louboutin Beauté attualizza la classica French creando “una ‘progressione angolare’ dal mignolo al pollice.” In questo modo, i diversi “pezzetti” di bordo libero vanno a formare una spessa striscia bianca diagonale che sembra tagliare trasversalmente tutte le unghie, dando vita a un design unico.

SFOGLIA LA GALLERY

TREND #3
Oggetti Galleggianti

Lo spazio per lavorare sulle unghie non è molto, ma i backstage delle sfilate ci hanno dimostrato come queste dieci piccole tele possano essere decorate in modo semplice grazie a minuscoli oggetti “galleggianti”: dai maxi pois visti da Jeremy Scott alla cascata di cuoricini creata per Rachel Antonoff. “Nessuna unghia è uguale a un’altra ed è una cosa che amo” spiega la manicurist di Morgan Taylor Gina Edwards commentando gli archetti pastello che ha disegnato per il nail look di Tanya Taylor.  Le  unghie delle modelle di Rachel Antonoff sembrano invece piccole lettere d’amore. “Quando si tratta di cuori, più il pattern è disordinato, meglio è!” commenta Miss Pop di China Glaze, che ha creato il romantico motivo servendosi di uno striping brush e di varie sfumature  di smalto rosa e rosso. Per tracciare il contorno dei cuori, la NailArtist si è servita di un pennarello indelebile Sharpie a punta super sottile. “Prima di utilizzarlo, assicuratevi che lo smalto sia asciutto al 100%” puntualizza.

SFOGLIA LA GALLERY

  • 01
  • 02
  • 03

TREND #4
Piccoli Capricci

La tua cliente ti chiede un nail look fantasioso e un po’ bizzarro? Attingi da queste idee e aggiungi il tuo tocco personale! Da Alice + Olivia, leggiadre foglie di palma sembrano sventolare e incresparsi in punta di unghia. “Ci sono volute ore per completarlo, ma il design è così rasserenante che anche il processo di creazione si è trasformato in un momento di relax!” confessa Amanda Fontanarrosa, del CND Design Lab. Per realizzare le foglie di palma, la NailArtist ha fatto cadere sette palline di smalto verde lungo i bordi di ciascuna unghia, tirando poi il colore verso il centro dell’unghia con un movimento unico. “In base alle dimensioni dell’unghia” precisa Amanda, “serviranno più o meno palline di colore.”

SFOGLIA LA GALLERY

  • 01
  • 02
  • 03

TREND #5
Opacità Suprema

Primavera fa rima con nuance delicate e velate trasparenze? Non quest’anno! I look “vedo-non vedo” lasciano il posto a manicure full-coverage da cui nessun colore sembra immune. Le tonalità più gettonate? Ricco rosso ciliegia (Kate Spade), vistoso cobalto (DKNY) e frizzante mandarino (Tibi).

SFOGLIA LA GALLERY

TREND #6
A Penzoloni

Gli Anni ‘90 sono stati la patria del kitsch: le manicure cariche di applicazioni pendenti erano sicuramente più numerose allora di oggi. Questo non ha certo dissuaso i NailArtist più nostalgici dal richiamare lo stile dell’epoca, bucando le unghie delle modelle e appendendovi qualunque cosa, dalle nappine viste da Libertine alle giganti lettere dell’alfabeto sfoggiate sulle manicure delle modelle di KYE US. “Inizialmente avevo pensato di realizzare le lettere come decori 3D, ma non volevo coprire il pattern a lisca di pesce che avevo dipinto sulle unghie” spiega Mei Kawajiri parlando del nail look per KYE US. “Con questa soluzione, invece, i pendenti si muovono a ogni movimento delle modelle: è più divertente!”

SFOGLIA LA GALLERY

TREND #7
Heavy Metal

I finish super riflettenti sono ormai da diversi mesi un must in fatto di nail style (a testimoniarlo, l’inarrestabile successo delle polveri cromate) e, questa stagione, prendono possesso anche dell’area cuticole! “È come una piccola catenella dorata” dice la tecnica di Morgan Taylor Tracylee in merito al favoloso design che ha creato per Rodarte. “È smalto color oro glitterato (Morgan Taylor Glitter & Gold) steso intorno all’unghia lungo le cuticole.” Ovviamente, puntualizza la NailArtist, lo smalto applicato sulla pelle non dura a lungo - forse un giorno o due al massimo - ma si può allungare leggermente la vita di questo nail look pulendo attentamente la pelle con un po’ di alcool prima dell’applicazione, in modo da eliminare ogni traccia di olio o sporco.

SFOGLIA LA GALLERY

TREND #8
In Linea!

Tutti pazzi per le righe: dritte o scarabocchiate, spesse o sottili, sono loro le grandi protagoniste della stagione primaverile. Se i graffiti della punk manicure realizzata da CND per Libertine possono essere tracciati (quasi) a occhi chiusi, quelle spesse e nette viste nel backstage di Opening Ceremony richiedono una mano ben ferma. Oppure no? La manicurist di China Glaze Naomi Yasuda usa un trucchetto per realizzare l’effetto color-block di una delle manicure create per Opening Ceremony: un trucchetto che risponde al nome di… scotch! “Laccate un pezzo di scotch con il colore di smalto preferito, lasciate asciugare, tagliatene delle piccole strisce e appiccicatele all’unghia” spiega Naomi. “È molto più facile realizzare delle linee perfette in questo modo che con il pennello!” Per appianare gli eventuali dislivelli tra le striscioline di nastro, aggiunge la NailArtist, è sufficiente stendere uno strato di top coat sull’intero design.

SFOGLIA LA GALLERY

di Karie L. Frost
Luglio 2017


 Leggi gli altri articoli del Dossier: 

ABBONATI A NAILPRO

ABBONATI A NAILPRO

Nailpro arriva direttamente a casa tua o presso il tuo centro! Scopri la formula di abbonamento più adatta alle tue esigenze.

ABBONATI O REGALA NAILPRO